Rotastyle

Il sito web

Vetrina virtuale per clienti reali

Essere presenti su Internet sta diventando fondamentale per ogni tipo di azienda. Avere il proprio sito on line vuol dire avere una vetrina virtuale in grado di portare clienti reali ad acquistare i propri prodotti e ad usufruire dei servizi offerti. È una vera rivoluzione, un universo che si è aperto e che è pronto a ricevere, e a far incontrare a colpi di click, la domanda del consumatore con l'offerta di venditori e produttori.
Per i meno esperti del web a chiarire, almeno in parte, le dimensioni del fenomeno Internet nell'ambito delle nuove potenzialità a disposizione di ogni impresa può essere sufficiente il paragone con le trasformazioni del mercato a seguito dell'invenzione della televisione.
Al Convegno annuale sulla pubblicità interattiva in Italia, lo IAB Forum 2006 svoltosi a Milano nei primi giorni di novembre, è stato fatto il punto della situazione sulla pubblicità on line. La Presidente dello IAB (Interactive Advertising Bureau) per l'Italia e per l'Europa, Lyala Pavone, ha sottolineato la crescita esponenziale registrata nel 2006 dal giro di affari degli investimenti on line; i numeri sono impressionanti: si parla di un incremento del 50%. Così come decisamente non trascurabile è stato il tempo dedicato dai navigatori italiani alla permanenza sul web: 17 ore al mese, pari ad una media di 40 minuti al giorno. "In più di mezz'ora spesa davanti al monitor - ha fatto notare la Pavone - il navigatore non si limita alla sola lettura dei quotidiani on line, ma va oltre. Internet si configura sì come mercato alternativo e interattivo rispetto a quello reale, ma soprattutto come nuovo bacino di clienti in fortissima espansione".
Ciò significa che già oggi, ma ancora di più nell'immediato futuro, sarà talmente importante avere una propria vetrina on line che diventerà penalizzante, in termini di concorrenza, non essere presenti. L'imprenditore che decide di creare il proprio sito web dovrà investire in particolare sulla visibilità, ossia sulla capacità del sito stesso di comparire sempre ai primi posti tra i risultati sui motori di ricerca, o essere affiliato a portali del settore che possono offrire una visibilità maggiore. L'obiettivo, infatti, non è tanto quello di far vedere il proprio sito a coloro che ne conoscono l'indirizzo, ossia ai clienti già acquisiti, quanto quello di farvi approdare tutti coloro che navigano alla ricerca di determinati prodotti e servizi. Il successo di un sito dipende in primo luogo da questa caratteristica seguita, naturalmente, da un alto livello di dinamicità, da una immediata navigabilità e dalla presenza di una grafica chiara e accattivante, in grado di attirare e di mantenere alta l'attenzione dei navigatori.
Anche l'universo di Internet sta facendo i conti con la qualità; se è vero che programmare e mettere on line un sito web può essere cosa alla portata di (quasi) tutti gli appassionati di informatica, ben altra cosa è l'essere in grado di creare un prodotto concorrenziale in termini di visibilità nel mare magnum di Internet.
 
Daniela Argiropulos


Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore