Rotastyle

Tutto pronto per Tanexpo 2022

Intervista al presidente Alberto Leanza che ci svela qualche anticipazione sull’atteso appuntamento del 22, 23 e 24 giugno a Bologna.

Mancano ancora un paio di mesi a TANEXPO, il tradizionale appuntamento che riunisce tutto il mondo della funeraria, in programma nei padiglioni del quartiere fieristico di Bologna nelle nuove date del 22.23.24 giugno, mercoledì, giovedì e venerdì.

Chiediamo ad Alberto Leanza, alla guida del Salone, perché si è deciso il posticipo della fiera.
Dopo due anni pesanti, che hanno segnato le vite di tutti noi, pur ancora alle prese con una situazione non definita, si inizia finalmente a vedere uno spiraglio per il ritorno verso una normalità che tuttavia va costruita, giorno dopo giorno. È così anche per la manifestazione che, dopo aver dato modo di ritrovarsi nuovamente in presenza a luglio dello scorso anno (prima fiera internazionale post pandemia in Italia), ha dovuto riprogrammare le date già annunciate per il 2022 a giugno.

L'esigenza di verificare la possibilità di uno spostamento di TANEXPO di alcuni mesi è scaturita nella seconda metà di gennaio dal timore di diversi player che ad aprile avrebbero potuto non esserci ancora le condizioni migliori per la partecipazione degli operatori italiani ed internazionali. Al termine di un dialogo serrato e costruttivo con tutti gli Espositori è emerso che la preoccupazione, soprattutto in relazione alle norme restrittive in vigore, era condivisa dalla quasi totalità delle aziende che suggerivano un posticipo della manifestazione all’inizio della stagione calda, auspicando una normalizzazione della situazione di emergenza e un allentamento delle misure, in modo da consentire una più ampia presenza in fiera».

Come si preannuncia questa edizione?
Al momento siamo nel vivo dei preparativi, ma posso già dire che questa edizione vedrà nuovamente riunito in fiera il gruppo delle aziende di TANEXPO, che conta tanti graditi ritorni da parte di eccellenze produttive che vanno via via aumentando».

Qualche anteprima delle novità che troveremo sugli stand?
I più grandi nomi del settore e preziose new entry vi accoglieranno a Bologna per presentarvi una gamma completa e di qualità di articoli per la cerimonia e per l’ambito cimiteriale in cui design e cura artigianale si fondono con le più moderne novità.

Anche in questo numero di Oltre Magazine continuiamo a darvene anticipazione con gli speciali focus di “Aspettando TANEXPO”, ormai attesissimi dagli operatori per scoprire le proposte e le nuove idee che potranno vedere personalmente in fiera a giugno».

A Bologna dunque, insieme a tutti i professionisti dell’onoranza per condividere le innovazioni e i nuovi trend!
TANEXPO è da sempre la vetrina nella quale l’impegno della nostra manifattura d'eccellenza esprime il meglio di sé, riservando a questo appuntamento le ultimissime creazioni, il design più originale, vere e proprie perle dei mastri artigiani tenute gelosamente in serbo per una presentazione in grande stile, che richiede il palcoscenico più prestigioso. L’unico in grado di meravigliare il pubblico dei cinque continenti».

TANEXPO è la fiera internazionale numero uno al mondo.
La partecipazione a Bologna di produttori, professionisti, imprese e buyer da tutta Italia e da ogni angolo del globo non ha eguali. Tutti attratti proprio dall’offerta produttiva, qualitativamente e stilisticamente superiore a quella in mostra in ogni altro evento fieristico. È così che nei padiglioni si respira sempre un’atmosfera particolare, un’effervescenza irripetibile che prende voce in tutte le lingue del mondo. L’esperienza unica e incredibile che solo TANEXPO fa vivere!

Anche quest’anno abbiamo registrato un grande fermento da parte di operatori e buyer internazionali, impazienti di essere con noi in fiera a giugno. Molti di loro, in particolare operatori e delegazioni provenienti dai Paesi d’oltreoceano, non hanno potuto esserci lo scorso anno e ci hanno annunciato che a Bologna 2022 ci saranno, finalmente!»

Potremo contare sui momenti di formazione, sempre tanto apprezzati dai visitatori?
Durante la tre giorni, negli spazi della fiera, ritorneranno i momenti di aggiornamento per i professionisti del settore realizzati in collaborazione con la Scuola Superiore di Formazione per la Funeraria. Negli anni abbiamo infatti avuto modo di testare quanto questi appuntamenti siano graditi e ricercati da parte del pubblico; saranno quindi aperti a tutti gli operatori in visita, offrendo così la possibilità di trarre spunti utili per il futuro dell’attività professionale. Ancora una volta TANEXPO sarà l’occasione per accrescere la propria preparazione, un concreto supporto alle imprese per evolvere verso modelli al passo con i tempi, che richiedono ormai competenze sempre più articolate per essere in grado di rispondere ad una domanda in continua evoluzione».

Quest’anno segna una tappa particolare per la manifestazione.
Nel 2022 ricorrono 30 anni dall’edizione di Modena 1992 che, pur non essendo la prima fiera del settore organizzata dalla nostra azienda, è a tutti gli effetti considerata la capostipite di quella che è diventata TANEXPO, la fiera internazionale che conosciamo e a cui siamo tutti affezionati per averla vista crescere, evolversi e diventare l’ambasciatrice del made in Italy nel mondo. Per questo voglio ringraziare tutti coloro che in questi trent’anni hanno creduto nella manifestazione: ogni produttore e ogni visitatore che hanno rappresentato la forza di TANEXPO e ne hanno decretato il successo, ritrovandosi edizione dopo edizione, prima a Modena e poi a Bologna, per celebrare la festa di una professione che non coinvolge solo la sfera lavorativa, ma l’intera vita. Da qui nasce il motto di TANEXPO: Your World. Your Way. Your Expo. [Il tuo mondo, il tuo cammino, la tua fiera]».

Ci sono iniziative specifiche che sottolineeranno questo particolare momento?
In occasione del trentennale di TANEXPO abbiamo voluto abbracciare l’idea di portare all’interno della manifestazione una mostra d’arte contemporanea a cura di Giacinto di Pietrantonio, No Time to Die di Danilo Sciorilli, realizzata in collaborazione con R&P Contemporary Art Società Benefit.
L’intento è quello di offrire al pubblico di TANEXPO un’opportunità di crescita e visione futura, attraverso le opere e le provocazioni di Danilo Sciorilli, tra gli artisti italiani emergenti, che proprio quest’anno festeggia i suoi primi 30 anni fregiandosi della candidatura alla quadriennale di Roma.

La mostra sarà ambientata nella grande galleria al centro dei padiglioni espositivi, che ospiterà anche i momenti di incontro e il setting “social” per i selfie dal salone, per condividere la partecipazione in fiera a
Bologna con l’hashtag #ioscattoatanexpo.
A giugno andranno poi in scena i TANEXPO Awards, il contest, già annunciato per marzo 2020, che sancirà i progetti particolarmente all’avanguardia e di merito premiando le aziende espositrici. In concorso diverse categorie: Innovazione, Qualità e Design, Comunicazione, Sostenibilità Green e Miglior Stand sulle quali si esprimerà una giuria composta da esperti italiani ed internazionali del settore. I vincitori saranno annunciati durante la festa che stiamo organizzando per celebrare questo particolare anniversario insieme a tutti i produttori e le imprese, che da sempre danno vita a TANEXPO».

TANEXPO si preannuncia quindi ancora una volta un evento irrinunciabile. C’è un messaggio che vuole far giungere ai nostri lettori?
Anzitutto, desidero invitare tutti a Bologna a festeggiare insieme questo importante traguardo della manifestazione, augurando agli espositori e ai visitatori di vivere un’esperienza di successo, dalla quale conseguire i migliori risultati professionali e, allo stesso tempo, godere anche del soggiorno nella città dei portici (recentemente nominati patrimonio universale Unesco) per apprezzarne il fascino medievale e, perché no, lasciarsi andare a qualche peccato di gola con la famosa cucina del capoluogo emiliano.
Auspico davvero che questa nuova edizione, segni l’inizio di una stagione più serena in cui ritornare a progettare il futuro».

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore