Rotastyle

Il successo di TANEXPO 2022

Più di 200 espositori e 9.200 operatori professionali da tutto il mondo.

Si è chiusa positivamente l’edizione 2022 di TANEXPO, l’evento leader al mondo per visitatori e superficie espositiva che si è tenuto a Bologna dal 22 al 24 giugno.
Forte di oltre 200 espositori - il 30% internazionali - tra imprese, associazioni internazionali di categoria, operatori e professionisti, la manifestazione nel trentennale dalla sua prima edizione ha accolto nei padiglioni di BolognaFiere 9.200 visitatori professionali da tutto il mondo.

È stata una tre giorni in cui si sono ritrovate le imprese funebri italiane ed internazionali, le aziende produttrici e le istituzioni per fare il punto sulle strategie, le novità, le tendenze, le tecnologie, le competenze di un settore che svolge un ruolo fondamentale al servizio della collettività.

Ma è stata soprattutto una festa, la festa di un comparto che punta sempre di più sulla qualità e l’innovazione. Tre giornate ricche di iniziative che hanno coinvolto tutti i professionisti presenti: formazione, arte, design e un occhio attento ai progetti più innovativi.

TANEXPO AWARDS

In occasione dei primi 30 anni di fiera, il contest TANEXPO AWARDS ha premiato i progetti particolarmente all’avanguardia, sulla base della valutazione di una giuria composta da esponenti delle maggiori federazioni di settore italiane ed internazionali.

Cinque le categorie di merito sulle quali si sono espressi i giurati che, assegnando un punteggio per ogni progetto, hanno decretato i vincitori di questa prima edizione del concorso.
Una serata, quella della cerimonia del 23 giugno, che è riuscita a trasmettere tutta l’emozione delle aziende candidate e la gioia incontenibile dei vincitori.
E a proposito di vincitori, il plauso della giuria è andato a:
PRIMA BOTTEGA che ha vinto il premio Innovazione. I noti concept Scrigno del Cuore, Affresco, Sigillo d’Amore e Preghiera dell’azienda aquilana hanno il merito di aver innovato la tradizione.
Per Qualità e Design, ha trionfato lo stile unico nell’imprimere le emozioni nel legno di ROTASTYLE, mentre l’app MEMORYBOOK ha conquistato il premio per la Comunicazione per l’immediatezza e l’accessibilità del progetto.
L’impegno concreto di SCACF nella trasformazione dei propri stabilimenti e delle modalità produttive, oltre al progetto Legno is Green hanno valso all’azienda umbra il primo premo per Sostenibilità Green.
Infine, ma certamente non ultimo, il premio al Miglior Stand è andato a INFORTUNISTICA TOSSANI, per l’efficacia nel trasmettere i propri valori.

ARTE E DESIGN

L’edizione di giugno è stata anche l’occasione per dare spazio all’arte, con la presentazione della mostra d’arte contemporanea No Time to Die di Danilo Sciorilli, a cura di Giacinto di Pietrantonio e realizzata in collaborazione con R&P Contemporary Art Società Benefit. Tre sono state le declinazioni del concetto di immortalità espresse dall’artista per riflettere, insieme al pubblico, sul concetto di immortalità e sullo scorrere del tempo: “l'immortalità dell'immagine e della memoria” con l’opera "Go over like a lead balloon"; “l'immortalità del corpo” attraverso la distribuzione alla mescita di "Ambrosia", una bevanda da lui prodotta, e “l'immortalità dello spirito” con l'opera "A Boundless Drop".

FORMAZIONE, AGGIORNAMENTO E TENDENZE

Oltre ad essere vetrina di prestigio per l’eccellenza produttiva italiana ed internazionale, TANEXPO si consolida anche come hub di confronto e aggiornamento professionale per il settore.
In collaborazione con la Scuola Superiore di Formazione per la Funeraria hanno incontrato un forte interesse da parte del pubblico presente gli “End Café”, incontri formativi per approfondire temi centrali come: “Comunicazione nella funeraria. Strumenti e tecniche per accompagnare i dolenti”, “L’addio al Pet. Cultura e ritualità del congedo nel lutto per la perdita dell’animale domestico” e “La Tanatoestetica. Tecniche operative per conferire una maggiore dignità al commiato” condotti da Carmelo Pezzino e Maria Angela Gelati insieme a numerosi ospiti.

Due importanti presentazioni hanno poi calamitato la partecipazione degli operatori, a partire dalla presentazione del Gruppo Altair-Funecap, primo Gruppo europeo per dimensioni, impegnato in un importante progetto di crescita ed evoluzione nell’ambito dei servizi funebri, che ha illustrato ad un pubblico estremamente numeroso ed interessato i dettagli e le caratteristiche di questa nuova realtà e tutte le opportunità offerte per il mercato funerario italiano.

È seguita poi la presentazione del “Primo Rapporto Annuale 2022. La Domanda di Servizi Funebri in Italia”, a cura dell'Istituto Cattaneo di Bologna nell'ambito delle attività di ORME, Osservatorio per la Ricerca sulla Morte e le Esequie.

Siamo orgogliosi che questa edizione 2022 abbia inoltre segnato il ritorno dei tavoli di confronto delle associazioni di categoria per le quali TANEXPO è da sempre sede privilegiata di incontro. ALPAR, Associazione Latinoamericana delle Imprese Funerarie e dei Cimiteri, ha tenuto il proprio consiglio direttivo proprio a Bologna durante la fiera, così come anche gli incontri della Commissione Funeraria e del Tavolo Tecnico di Valorizzazione dei Cimiteri di SEFIT Utilitalia che si sono svolti durante la manifestazione.

Un grazie speciale va a tutte le Aziende Espositrici e a tutti gli operatori professionali in visita che ancora una volta hanno reso la manifestazione straordinaria. TANEXPO vi dà fin d’ora appuntamento alla prossima edizione, a Bologna dal 4 al 6 Aprile 2024.
 
Alessandra Natalini

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore