Rotastyle

Funermostra 2007

Ennesimo successo del prodotto italiano

Funermostra, Esposizione Internazionale dei Servizi e dei Prodotti Funerari, ha vissuto, dal 9 all'11 maggio a Valencia, la sua nona edizione, celebrando ancora una volta gli ottimi risultati del prodotto italiano di qualità.
In una rassegna che, per la verità, non ha registrato in termini di visitatori una crescita pari a quella della superficie espositiva occupata, le aziende italiane sono state protagoniste assolute destando l'interesse di tutti gli Operatori presenti e sviluppando contatti che promettono bene per il futuro, considerando che il mercato spagnolo, e più in generale quello dell'intera penisola iberica, vivono in questo periodo una fase di profonda trasformazione. Emerge in maniera evidente l'esigenza di esaudire le volontà del defunto e della famiglia orientando i contenuti del servizio funebre ad un progetto "personalizzato e di qualità", così come emergono una maggiore richiesta di cremazioni e di cerimonie laiche ed un netto incremento della previdenza funeraria.
Tenendo fede alla propria missione istituzionale, fra gli italiani si sono particolarmente distinte le aziende del Consorzio Tanexport che, oltre alla consueta area rappresentativa di tutti gli Associati, ha visto la partecipazione diretta di Ferrari, GFM Imbottiture, Tecnica Press e Zorsol i cui prodotti sono stati particolarmente apprezzati. Buona anche la partecipazione degli Operatori del nostro Paese che hanno approfittato dell'occasione per vivere da vicino l'atmosfera della Coppa America di vela e per godere della bellezza della città, del calore e della simpatia dei suoi abitanti, delle ottime proposte tipiche della enogastronomia locale.
Nell'ambito di Funermostra 2007 si è svolto il Primo Congresso Europeo sui Cimiteri Storici organizzato, in occasione del bicentenario della fondazione del Cimitero Generale di Valencia, con il fondamentale contributo di Asce. Molti gli argomenti trattati da un punto di vista sociale, politico, organizzativo, artistico ed architettonico, con il confronto delle esperienze sviluppatesi nel tempo in Europa, Stati Uniti ed America del Sud. Applauditi gli ottimi interventi di Mauro Felicori, presidente dell'Asce, e di Luigi Balladore, responsabile dei Servizi Cimiteriali del Comune di Milano il cui Assessore, Stefano Pillitteri, è stato ospite presso gli stand di Tanexport e di Tanexpo 2008 che, a Valencia, ha proseguito la propria campagna di promozione internazionale gettando le basi per una massiccia presenza a Bologna anche dei produttori e degli Operatori spagnoli.
 
Ida Salvitto

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

GEM MATTHEUS - Creamazinoe animale

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

TANEXPO

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore