Roberta Balboni
Le pagine di costume dei principali giornali italiani si sono occupate, in questi ultimi giorni, di un argomento di assoluta futilità, il lifting del nostro Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a proposito del quale (il lifting!) non vi è più bisogno di aggiungere l'aggettivo "presunto", essendo stato confermato pubblicamente dall'interessato. Quasi un giallo, il "rinnovamento" del nostro Presidente, un racconto metropolitano sospeso fra mistero e soap opera. Un acceso dibattito ha percorso trasversalmente l'Italia, dai salotti bene della capitale ai più sparuti bar di periferia: tutti ci siamo domandati se si sia trattato di sola blefaroplastica o se, invece, l'intervento non sia stato ben più complesso, ringiovanente e asciugante, e soprattutto se fosse davvero il caso di farlo ora, con tutto quello a cui sarebbe necessario pensare. Un altro interrogativo ha attanagliato l'Italia intera senza che Emilio Fede ci aiutasse a sciogliere l'arcano mistero: artefice dell'intervento sarà stato un chirurgo italiano oppure la prestigiosa equipe giunta appositamente dagli Usa? La leggenda continua. Già dieci anni fa l'Italia perse tempo su un altro mistero, quello della calza di nylon che, avvolgendo la telecamera, avrebbe addolcito i tratti di un Silvio Berlusconi all'esordio in politica. Sono trascorsi dieci anni, e il Cavaliere continua a far parlare delle sue rughe!
Chi, invece, non ha bisogno di lifting è TANEXPO 2004, l'esposizione di articoli funerari e cimiteriali che, secondo una cadenza biennale, si proporrà a Modena dal 26 al 28 marzo prossimi. Con i sui 21.000 metri quadrati di superficie espositiva e i circa i 150 espositori a tutt'oggi confermati, si appresta a mettere in vetrina le sue "perle", gli Espositori, che, come tutte le pietre preziose, non si ossidano con il trascorrere del tempo e non necessitano, quindi, di operazioni chirurgiche o di trattamenti di bellezza. Le Aziende protagoniste di TANEXPO 2004, con il loro lavoro e l'affermata professionalità, ampliano la propria gamma di articoli, si propongono al mercato con un impatto sempre maggiore, ci riservano ricche sorprese e novità eclatanti, regalandoci emozioni degne di essere vissute. Tutto il settore funerario e cimiteriale italiano e straniero è già stato mobilitato. Più di 12.000 visitatori godranno non solo di una ricca e variegata vetrina espositiva, ma anche di momenti culturali, come la mostra "Marmo & Design: l'uso del marmo nei luoghi cimiteriali", e di incontri di approfondimento sulle problematiche professionali e sulle normative di settore, ormai immancabili in seno all'esposizione. Quest'anno, poi, vivremo anche momenti di intrattenimento goliardico e concorsi a premi. Lettori dvd, macchine fotografiche e telecamere digitali, cellulari e una fiammante smart city coupé saranno copiosamente distribuiti dalla dea bendata. Non mancate: la fortuna potrebbe baciare anche voi!
 
Roberta Balboni

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo