FUNERMOSTRA 2011

TUTTI A VALENCIA!

È un appuntamento fra i più prestigiosi nel calendario europeo delle manifestazioni espositive specializzate. E quest’anno, alla sua undicesima edizione che avrà luogo a Valencia dall’8 al 10 giugno prossimi, promette di rivelarsi ancora più interessante e più ricca di opportunità tanto sotto il profilo commerciale quanto nei contenuti tecnici e professionali. Funermostra ha considerevolmente ampliato, quasi del 30%, la propria superficie espositiva.
“L’eccellenza produttiva iberica è totalmente rappresentata e molte sono le aziende che provengono da altri Paesi del vecchio continente”. Beatriz Colom è il Direttore Generale di Funermostra. L’offerta commerciale è ampia ed esauriente e risponde appieno alle necessità di un mercato sempre più attento anche all’utilizzo di prodotti ecocompatibili. Cofani funebri, accessori funerari, urne cinerarie, fotoceramiche, autofunebri, forni crematori, attrezzature e prodotti per la tanatoprassi, ornamenti floreali, abbigliamento tecnico, macchine per la lavorazione del marmo e prodotti finiti: la rassegna rappresenterà per i visitatori una formidabile occasione di business e di aggiornamento e qualificazione professionale. Registriamo un altissimo indice di fidelizzazione, di poco superiore all’80%: è la testimonianza della fiducia che le aziende ripongono nel nostro lavoro, molto apprezzato perché finalizzato ad offrire ottime opportunità di relazione, di incontro e di confronto fra addetti ai lavori. Tradizione e innovazione bene si coniugano in un appuntamento che ambisce ad accrescere il già ottimo livello professionale degli Operatori Funerali iberici”.
Il mercato funerario spagnolo è in continua evoluzione.
Strumenti, prodotti e servizi di qualità sempre più devono rispondere ad una domanda più complessa e più articolata che deriva dalle trasformazioni socioculturali, dalla multietnicità e dalla multiconfessionalità che contraddistinguono oggi le nostre città. Cresce in maniera esponenziale il numero delle cremazioni, che colloca la Spagna fra i Paesi dell’area mediterranea che più adottano questa pratica, così come cresce, soprattutto nelle grandi città, il numero delle cerimonie laiche. Valencia si conferma la sede ideale per presentare le novità e per disegnare le future opportunità del comparto. La nostra Provincia è il principale centro di produzione di cofani funebri. Grande impulso è stato dato all’esportazione verso i Paesi della Comunità Europea, del Centro e del Sud America e dell’Asia. Soprattutto il mercato del Sud America esprime ottime potenzialità e grande interesse. Un elemento chiave del nostro successo è legato ai nuovi numerosi tanatori sorti un po’ ovunque, su tutto il territorio, così come i cimiteri privati e i forni crematori. Anche i servizi devono essere al passo con i tempi: la professionalità degli impresari deve essere forgiata in modo da consentire il miglior utilizzo di strumenti fondamentali quali, ad esempio, le moderne tecnologie informatiche o i nuovi materiali e i nuovi modelli per la tanatoprassi e la tanatoestetica. Il tutto in una professione che è soprattutto appannaggio dei giovani, con il 74% degli impresari che ha meno di 50 anni ed il 44% che è di età inferiore ai 40 anni”.
 Avete incentivato la comunicazione e la promozione internazionale.
“Oltre ai tradizionali mercati europei che seguono con grande interesse la produzione iberica (Italia, Francia, Germania, Portogallo, Polonia, Russia), quest’anno abbiamo rivolto la nostra attenzione anche ai paesi dell’America Latina, il Brasile in particolare. Siamo stati presenti a Tanexpo e a Funéraire dove abbiamo stretto relazioni con operatori provenienti da tutto il mondo. E abbiamo frequentato anche altre rassegne in diversi Paesi per sviluppare contatti che dovrebbero far crescere il numero dei visitatori. Per i quali abbiamo improntato un ricco ed articolato programma collaterale promosso anche attraverso il web con un sito internet (www.feriavalencia.com/funermostra) che negli ultimi mesi ha registrato, con nostra grande soddisfazione, migliaia di contatti”.
 

 
Nara Stefanelli


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo