ART FUNERAL ITALY

Tecnologia applicata alla Funeraria

Sono stati protagonisti indiscussi di Luxury & Yachts 2011, il Salone Internazionale del lusso svoltosi a Verona, riscotendo grande interesse fra i visitatori e ottenendo un lusinghiero riscontro sulla stampa internazionale. E recentemente, grazie alla partecipazione di Paolo Imeri alla trasmissione “I soliti ignoti” su RaiUno, sono stati presentati al grande pubblico. Stiamo parlando di due nuove piattaforme, “Mike” e “Lazzaro”, proposte da Art Funeral Italy, l’azienda di Caravaggio nota in tutto il mondo per la sua produzione di articoli funerari destinati ad un mercato particolarmente sensibile alla ricerca del bello.
Mike, acronimo di “Monitoring Infringement Ksolutions Equipment”, consente di rilevare tempestivamente, attraverso il continuo monitoraggio delle vibrazioni, eventuali tentativi di trafugamento di cofani funebri e urne cinerarie inviando immediatamente un segnale ad una centrale operativa; Lazzaro, invece, permette di monitorare, fino a un massimo di dieci giorni, i parametri vitali e le condizioni di assoluto non ritorno in vita garantendo una immediata segnalazione.
Entrambe le piattaforme sono costituite da due radio ricetrasmittenti di piccole dimensioni, disposte una all’interno dell’oggetto da monitorare e l’altra in superficie, da un sottosistema Gsm-Gprs per l’interconnessione con la centrale operativa e da una piattaforma integrata per la gestione dei dati. I sistemi non sono soggetti a malfunzionamenti dovuti ad agenti atmosferici, tentativi di disturbo elettronico e danneggiamenti da urti. Mike assicura un continuo controllo e segnala l’eventuale tentativo di trafugamento già nel momento in cui avviene la manipolazione della struttura esterna. Il monitoraggio attraverso la piattaforma “Sindrome di Lazzaro” viene effettuato attraverso un elettrocardiografo dotato di sensori per il rilevamento della pressione arteriosa e della temperatura corporea: la sua elevata sensibilità di ascolto costante dei parametri inerenti il possibile risveglio la rende efficace anche per l’osservazione presso le camere mortuarie.
A Tanexpo 2012 potrete vedere in azione Mike e Lazzaro. Ma non solo: lo stand di Art Funeral Italy vi farà toccare con mano urne cinerarie e cofani funebri che caratterizzano, nel segno dell’eleganza, un Catalogo apprezzato ed ammirato in tutto il mondo.
 
Gaia Lucrezia Zaffarano


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo