I Corsi della Scuola Superiore di Formazione

Un ricco ventaglio di proposte

Terracielo Funeral Home, una struttura di eccellenza che, per l’ottima dotazione tecnologica e per la perfetta organizzazione degli spazi tecnici, rappresenta la sede ideale per erogare una formazione di elevatissimo livello, ha ospitato nel mese di dicembre, a Modena, una ulteriore edizione del Corso “Nuovi Gesti – la figura professionale del tanatoprattore”, il format dedicato alla tanatoestetica.
Supportata dall’efficacia di attrezzature e di prodotti messi a disposizione da Ceabis, Karine Pesquera, docente francese le cui credenziali scientifiche la rendono figura di assoluto riferimento a livello internazionale, ha fornito ai molti operatori presenti strumenti idonei a rispondere adeguatamente alle richieste delle famiglie, pur con i limiti imposti dall’attuale situazione legislativa del nostro Paese che, non riconoscendo ancora la tanatoprassi nella sua accezione totale, rende però possibile una evoluta tanatoestetica. I discenti hanno potuto mettere subito in atto le nozioni teoriche e le tecniche operative apprese dando così concretezza immediata ad una qualificazione professionale di grandissimo valore pratico ed etico. Le tecniche proposte e sperimentate sul campo da tutti i partecipanti hanno risposto a tre obiettivi primari (la disinfezione, la conservazione e il ripristino) per preservare, in condizioni di massima sicurezza, l’aspetto della salma per il periodo necessario al commiato curandone una presentazione estetica in grado di eliminare anche le deturpazioni create da traumi o da ferite.
Oltre a replicare esperienze formative dedicate alla tanatoestetica, la struttura di Gianni Gibellini ospiterà, a partire dal prossimo 20 aprile, un Corso sulla Cerimonia incentrato su un programma ricco e articolato, volto a sviluppare capacità utili a meglio organizzare e gestire il momento del commiato. La metodologia utilizzata, che affianca una sperimentazione attiva, il “laboratorio”, ad una parte teorica, permetterà agli iscritti di mettersi in gioco in maniera reale, arrivando a focalizzare e a risolvere bisogni formativi personali. Guidati dalle competenze di professioniste specializzate nella relazione di aiuto, i presenti potranno disporre di strumenti che consentiranno loro di aumentare la propria consapevolezza e di ampliare un bagaglio professionale orientato ad un sempre più efficace svolgimento di prestazioni e di servizi di qualità.
Le attività della Scuola Superiore di Formazione per la Funeraria prevedono ulteriori opportunità. Dal 13 al 19 febbraio a Tarbes, in Francia, avrà luogo un Master specialistico individuale che, sotto la guida di Karine Pesquera, avrà modo di conoscere le più importanti tecniche sulla tanatoprassi applicandole direttamente grazie alla possibilità offerta dalle legislazione francese che riconosce ufficialmente tale pratica. In più, a Tanexpo 2012 sono previsti, oltre alle “pillole di formazione” su argomenti specifici, percorsi incentrati sulla decorazione floreale funeraria e la presentazione di un Catalogo ricco di nuove proposte che certamente contribuiranno a far crescere la categoria sulla strada di quella che, sempre più, dovrà contraddistinguersi come l’eccellenza funeraria italiana.
 
Nara Stefanelli


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo