gem impianti per la cremazione salme

QUALITÀ ED INNOVAZIONE NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE ITALIANA

Nel nostro Paese la cremazione ha avuto un grande sviluppo dai tempi in cui veniva inaugurato il primo forno di costruzione italiana in Europa, nel lontano 1876, presso il Cimitero Monumentale di Milano. Nell'ambito di questa tradizione impiantistica si inserisce la GEM di Udine che da oltre vent'anni progetta, produce e installa impianti per la cremazione salme. GEM ha acquisito nel settore una esperienza, difficilmente riscontrabile in Italia,

che si è concretizzata nello sviluppo di un proprio brevetto per il mercato europeo che tiene conto delle singole normative nazionali e delle esigenze degli utenti e delle Amministrazioni Comunali. La tipologia produttiva GEM comprende due tipi di forni che forniscono diverse soluzioni tecniche in funzione delle esigenze dell'utenza in termini di spazi disponibili, tipo di utilizzo, normative di riferimento. In particolare il modello crm/6, ultima evoluzione delle esperienze e delle tecnologie GEM, consente di conseguire un notevole risparmio energetico in virtù delle scelte tecnologiche adottate rispetto agli impianti di tipo tradizionale.

L'impianto GEM crm/6 costituisce, per le potenzialità tecniche e costruttive che lo caratterizzano, quanto di più tecnologicamente avanzato il mercato può offrire, capace di elevate prestazioni per quanto riguarda sia i tempi di cremazione che le emissioni da essa derivanti; è un forno di tipo compatto e pesante che garantisce una elevata velocità (70-80 minuti per cremazione, pari a 6 e più cremazioni al giorno) ed è pertanto adatto per grandi centri urbani e per un uso continuo ed intensivo.

L'impianto GEM crm/5, progettato e costruito in conformità con gli standard europei, presenta un ottimo rapporto prezzo-qualità, garantisce l'esecuzione di 3-4 cremazioni al giorno e risulta adatto a medi e piccoli centri urbani in quanto è particolarmente indicato oltre che per un servizio continuativo anche per un servizio saltuario, salvaguardando i costi di esercizio e riducendo gli stessi in modo sostanziale.

Entrambi i modelli possono essere costruiti in stabilimento o assemblati in loco qualora vi siano difficoltà di accesso o di spazio disponibile, e garantiscono identici standard di prestazioni.

La produzione GEM contempla inoltre il sistema di depurazione fumi del tipo a secco con depolveratore a tessuto unito ad un eventuale sistema di abbattimento con reagente chimico in funzione dei limiti di emissione da rispettare. La depurazione dei fumi derivanti dal processo di cremazione assicura il totale rispetto dei limiti di emissione imposti dalla normativa vigente, rendendo di fatto tali tipi di impianti integrabili nel moderno tessuto urbano. La soluzione tecnologica adottata con filtro a maniche costituisce la migliore tecnologia disponibile allo stato attuale, sia in termini di efficienza di abbattimento delle polveri, degli ossidi di zinco e degli altri inquinanti, sia in termini di manutenzione e gestione dell'impianto.

Completano la gamma di produzione i sistemi automatici di alimentazione feretri e di scarico delle ceneri di cremazione che consentono agli addetti di operare in condizioni di sicurezza, lontano dal riverbero di calore, e che non richiedono la necessità di prevedere anti-economici cicli di raffreddamento per poter scaricare le ceneri di cremazione; il brevetto GEM consente di ridurre i tempi operativi e di ottimizzare i consumi scaricando le ceneri a forno caldo, in modo automatico ed in condizioni di sicurezza, provvedendo al carico di un nuovo feretro in soli 15-20 secondi. Potendo mantenere temperature più elevate durante questa fase, verrà ridotta la fase di raffreddamento del forno tra una cremazione e l'altra, ottenendo un apprezzabile risparmio economico e di tempo. Il sistema di caricamento è stato progettato per consentire ad un unico operatore di eseguire autonomamente tutte le operazioni.

Al termine del processo di cremazione le ceneri possono essere trattate con un idoneo polverizzatore con sfere in acciaio che ha funzionamento automatico con introduzione dall'alto del cassetto cinerario estratto dal forno; il sistema fa sì che vengano evitati sversamenti e manipolazioni di ogni tipo, realizzando il passaggio diretto delle ceneri polverizzate all'urna di raccolta. Sono quindi garantite condizioni di igiene e di pulizia per l'operatore. Il polverizzatore è contenuto in una struttura metallica verniciata esternamente, con pareti insonorizzate per il contenimento del rumore e sistema automatico di aspirazione delle polveri per evitarne la dispersione nell'ambiente circostante. GEM ha inoltre sviluppato un sistema di supervisione, controllo computerizzato, gestione e comando a distanza del processo di cremazione mediante personal computer.

Nel 1990 GEM ha attivato il suo primo impianto per la cremazione salme presso il Cimitero di San Vito a Udine, ottemperando ai restrittivi limiti di emissione imposti dalla regione Friuli Venezia Giulia; inoltre ha installato propri impianti presso il Cimitero dell'Isola di San Michele a Venezia, i cimiteri di Marghera e di Spinea, in provincia di Venezia, il cimitero Monumentale di Padova. Due impianti di cremazione sono stati realizzati a Bolzano in conformità alle normative tedesche (Bimsch 27°) sulle emissioni in atmosfera. Tre impianti sono stati posti in essere, presso il cimitero di Lambrate, per il Comune di Milano. Installazioni GEM si possono trovare anche a Verbania, Brescia e Aosta.

Inoltre GEM è in grado di offrire soluzioni mirate in funzione di specifiche esigenze e degli spazi disponibili, proponendo interventi di revamping e adeguamenti normativi di impianti esistenti, così come è accaduto a Mantova, Bologna, La Spezia, Torino e Genova con piena soddisfazione del cliente.

I principali vantaggi economici e pratici delle soluzioni tecnologiche GEM sono così sintetizzabili:

• operazioni manuali limitate in virtù della completa automazione del processo termico e del sistema di alimentazione feretri e di scarico delle ceneri;

• consumi di energia primaria estremamente contenuti grazie alla particolare configurazione della camera di cremazione ed alla qualità del rivestimento refrattario che permettono un rapido ed uniforme svolgimento del processo di cremazione;

• emissioni in atmosfera contenute entro i limiti previsti dalle normative nazionali ed europee;

• garanzia di decoro nel corso dell'intero processo e massima sicurezza di igiene in tutte le fasi di cremazione (dalla introduzione della salma al prelievo delle ceneri);

• elevata potenzialità di cremazione che consente di effettuare fino a 6 e più cremazioni giorno;

• minima manutenzione grazie alla elevata qualità e alla affidabilità di tutti i componenti costituenti l'impianto;

• elevata temperatura di cremazione che assicura la totale assenza di odori sgradevoli e nauseabondi;

• assoluta assenza di materia organica nelle ceneri, in virtù dell'elevata temperatura;

• silenziosità di funzionamento durante tutto il processo grazie al rivestimento fonoassorbente;

• temperature di parete esterna del forno non superiori ai limiti stabiliti dalle norme tecniche specifiche e tali da garantire condizioni di sicurezza e di comfort per gli operatori presenti nelle sale operative;

• compattezza e dimensioni contenute degli impianti proposti, tali da renderne possibile l'inserimento in qualsiasi contesto architettonico, con possibilità di assemblaggio in sito;

• rispondenza alle norme di sicurezza europee sulla materia.

GEM è certificata ai sensi delle norme uni en iso 9001 ed è in grado di fornire un servizio di assistenza tecnica e di manutenzione programmata sia sui propri impianti che su impianti di tecnologie diverse già installati, venendo incontro alle esigenze di servizio continuativo che le amministrazioni richiedono in modo sempre più pressante ed offrendo anche servizi di gestione diretta degli impianti con proprio personale qualificato.


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo