Prima Bottega rende più bella la tua impresa

Le molteplici applicazioni della tecnica Affresco offrono tante nuove soluzioni di qualità e rendono più bella la tua sede.

Vuoi valorizzare la tua impresa? Comincia dall’arredo!
È la nuova opportunità che ti offre Prima Bottega che sta caratterizzando la sua produzione con nuove originali idee per dare un servizio totale a quei clienti che vogliono rendere unico il loro ambiente di lavoro, destinato ad accogliere le famiglie.

Gianluca Pacini,
l’anima creativa dell’azienda abruzzese, ha sempre tenuto a precisare che le sue creazioni sono dei concept e non dei semplici oggetti. Ogni manufatto è, infatti, frutto di un pensiero, c’è un'ispirazione dietro a tutto ed è per questo che le collezioni di Prima Bottega si declinano in una serie di articoli tutti legati dalla stessa idea.

Non solo cofani quindi, ma tante altre proposte, che hanno uno scopo ben preciso: dare al cliente la possibilità di rendersi unici. È per questo che dal reparto di Prima Bottega che esegue in tutto il mondo importanti lavori in chiese ed edifici di culto, è nata la produzione Affresco adattata alle necessità delle imprese funebri che vogliono aggiungere valore alla loro attività.

Dapprima cofani e urne ottenute con la tecnica che si ispira all’antica tradizione pittorica su muro. Un sottilissimo strato di intonaco steso sull’oggetto per essere poi dipinto con i temi più diversi, anche impreziositi dall’applicazione della foglia oro, un’abilità di cui Prima Bottega può vantare una competenza unica. Poi, dopo numerosi studi e tanti test, è stata la volta dei fondali espandibili su cui si è riusciti applicare lo stesso procedimento consentendo di poter essere agevolmente montati e rimossi dai telai di sostegno per venire trasportati in altro luogo.

Sono stati definiti “il muro che si rotola e si srotola”, una novità che ha avuto il sapore di una vera e propria rivoluzione…
La presentazione dei fondali espandibili Affresco è stata un’innovazione destinata a cambiare in modo sostanziale il concetto del paramento nel nostro settore - ci conferma Gianluca Pacini - sostituendo gli antiquati drappi con questa nuova struttura flessibile, modulabile, facile da usare e soprattutto di grande pregio estetico. Può essere utilizzata ovunque ci sia bisogno di allestire una camera ardente: dalla casa privata, alla clinica o alla casa di riposo. Una grande accoglienza l’ha trovata nelle case funerarie che hanno l’esigenza di presentare soluzioni più moderne e più belle. Per queste strutture realizziamo anche opere più complesse, come è accaduto recentemente con la decorazione di una cappella in una sala del commiato a Strasburgo. In questo caso i vari pannelli fatti su misura, sono stati poi fissati al muro, su richiesta del cliente, creando un decoro permanente”.
Ma c’è di più. Le imprese usano i fondali anche come elemento di arredo.
Certo, ed è stato magnifico constatare che i nostri fondali espandibili vengono in primis utilizzati dalle Onoranze per abbellire le loro sedi. Non dobbiamo dimenticare che il Fondale Prima Bottega è un elemento versatile che non richiede particolari installazioni e dai costi più che abbordabili. Il fatto che possiamo realizzare fondali spaziando tra una serie infinita di soggetti diversi (religiosi e non, anche su richiesta del cliente) lo rende un oggetto molto richiesto dalle imprese funebri. È ideale per le sale mostre, dove valorizza al meglio cofani e urne, ma ben si presta anche all’arredo degli uffici o degli spazi di accoglienza del pubblico. Abbiamo inoltre ampliato l’offerta con una serie di altri manufatti, come tappeti e quadri di tutte le dimensioni, che riproducono, sempre con la tecnica Affresco, meravigliosi dipinti”.
Qual è secondo lei il motivo di tanto consenso?
Le nostre proposte piacciono molto agli impresari funebri perché sono una risposta semplice ed efficace al bisogno di rendere i locali più accoglienti rafforzando così l’immagine aziendale e sopratutto potersi in questo modo distinguere dalla concorrenza”.
Un konw-how sempre più conosciuto ed apprezzato quello della tecnica Affresco e foglia oro. Ricordiamo, a questo proposito, che persino il Vaticano si è rivolto a Prima Bottega per realizzare la riproduzione del dipinto Adamo ed Eva nel Paradiso Terrestre di Peter Wenzel, conservato nei Musei Vaticani, attualmente in mostra a Pechino in una Esposizione Internazionale a cui la Santa Sede sta partecipando. Per l'azienda abruzzese ciò costituisce un’importante indicatore di pubblica approvazione ad opera di un testimonial davvero speciale che ha voluto anch'esso distinguersi con Prima Bottega!

 
Raffaella Segantin


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo