INAUGURATA LA NUOVA SEDE DELLA GFM IBOTTITTURE

Questo 2002 sarà, per la GFM IMBOTTITURE, un anno all'insegna dell'innovazione.
Da gennaio, infatti, l'azienda si è definitivamente installata presso la nuova sede di Vigliano d'Asti dove, per un brindisi bene augurante, abbiamo incontrato i due titolari, Gian Franco Viarengo e Gianfranco Merlotto, ancora impegnatissimi a disporre i quadri alle pareti, ultimo raffinato ritocco ai prestigiosi uffici di direzione.

Esauriti i meritatissimi complimenti per le efficaci soluzioni estetiche e funzionali adottate, abbiamo visitato le linee di produzione ospitate in un edificio che si estende per circa 1500 metri quadrati e, osservando le diverse fasi della lavorazione, ne abbiamo approfittato per un breve scambio di opinioni.
"Il trasferimento della sede si è reso inevitabile, negli ultimi tempi, per avere finalmente spazio sufficiente a meglio organizzare il nostro lavoro. Gli ultimi anni sono stati segnati, per la nostra azienda, da un trend estremamente positivo, in forte crescita, che ci ha portato a raggiungere risultati eccellenti.

Nel 2001 abbiamo prodotto quasi 45.000 imbottiture, occupando attualmente una ventina di addetti. Ma ci sono ancora evidenti segnali di forte potenzialità.

L'impulso che da sempre diamo alla sperimentazione ed alla ricerca, l'adozione di tessuti raffinati ed innovativi, la creatività che si concretizza in linee particolarmente eleganti, hanno trovato sul mercato un forte riscontro che ci induce ad ipotizzare realisticamente di poter raggiungere nel 2004 una produzione di oltre 60.000 imbottiture.

In virtù di questo, stiamo ampliando la nostra rete commerciale per l'acquisizione di nuovi clienti in Italia; inoltre, grazie ai contatti originati dal Consorzio TANEXPORT, prevediamo di ottenere risultati positivi atti a potenziare la nostra distribuzione all'estero.
L'appuntamento internazionale della fiera di TANEXPO, che avrà luogo a Modena dal 22 al 24 marzo, farà da vetrina ai nuovi prodotti che la GFM IMBOTTITURE si appresta a lanciare sul mercato".
 
Roberta Balboni
Tra gli appuntamenti più interessanti di TANEXPO 2002 vi sarà certamente quello presso lo stand GFM IMBOTTITURE. Le nuove proposte, sempre originali, eleganti e di qualità, contraddistinguono anche quest'anno l'azienda astigiana.
Da nuovi sistemi di trapuntatura ai tessuti cangianti, dai colori caldi e delicati ai tessuti tecnologici, le nuove imbottiture GFM traggono spunto dalle anticipazioni del settore moda per il biennio 2003/2004.
Non solo avanguardia, però, ma anche cospicui e costanti investimenti nella ricerca della qualità dei materiali hanno portato la GFM a migliorare i prodotti esistenti e ad aumentare la gamma con nuove interessanti proposte.
Tutto per essere sempre più di supporto all'impresario funebre, attento ed esigente più che mai in un contesto di mercato in continuo sviluppo. Non mancate, quindi: stupire è il loro mestiere.

Le nuove coordinate della GFM IMBOTTITURE snc:
Via Asti-Mare, 4/b - 14040 VIGLIANO D'ASTI (AT)
Telefono 0141.951585 - Fax 0141.951590
e-mail: gfmimbottiture@biemmenet.it

Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo