GLI AUGURI DI SCACF

GUARDARE AL FUTURO CON GRANDE OTTIMISMO

L’anno che va a concludersi ha ribadito come Scacf possa essere legittimamente considerata una fra le realtà industriali più importanti del comparto funerario. I numeri esprimono bene una leadership che, nella sostanza, si manifesta soprattutto nei consensi e nella fedeltà di una clientela italiana ed internazionale le cui fila si ingrossano di anno in anno: più di 75.000 cofani prodotti nel 2011 per servire nel nostro Paese oltre 2.000 imprese funebri.
È tempo di analisi e di bilanci a San Giustino, per guardare al futuro con grande ottimismo alla luce dei dati che emergono alla fine di un anno ricco di soddisfazioni e che è stato vissuto intensamente per cementare e per sviluppare il rapporto con un mercato che manifesta esigenze sempre più evolute.
“La nostra forza si fonda sulla qualità”, afferma Michela Sgoluppi, responsabile marketing di Scacf. “Il nostro sistema gode delle più autorevoli e più aggiornate certificazioni. Proponiamo oltre cento modelli standard in dodici essenze diverse e di varie misure. Ogni prodotto finito è il risultato di un ciclo di lavorazione particolarmente complesso e di tecniche decisamente all’avanguardia. Le essenze, i colori e le lucidature che adoperiamo tengono in grandissimo conto gusti e richieste che ci sollecitano ad esprimerci sempre al massimo. Tutti i nostri prodotti sono garantiti da una qualità totale. Sono frutto della industrializzazione dei processi produttivi grazie ad importanti investimenti compiuti da Scacf nella robotica e nell’installazione di nuovi macchinari sempre più automatizzati. Ma non possono prescindere dall’intervento manuale dell’uomo, soprattutto per quanto riguarda i dettagli e le finiture delle linee di maggior pregio, l’intaglio in particolare, che rappresentano l’inestimabile patrimonio della nostra azienda. Crediamo nella modernità e avvertiamo la responsabilità di migliorare continuamente la qualità dei prodotti”.
Sono prerogative che fanno parte della vostra storia. Ma questo è anche tempo di programmazione.
Siamo pronti alle grandi sfide del prossimo anno. Ci proponiamo di potenziare ulteriormente le nostre tecnologie, per essere sempre all’avanguardia sotto tutti gli aspetti, non ultimo quello della tutela ambientale sul quale abbiamo sempre focalizzato la massima attenzione. Intendiamo incrementare le nostre politiche commerciali, in Italia e all’estero, per dare ancora maggiore risalto alla qualità del cofano funebre del nostro Paese. Ci stiamo preparando all’appuntamento di primavera con Tanexpo 2012 quando, forti degli ottimi risultati conseguiti nelle precedenti edizioni, siamo certi di consolidare la nostra posizione sul mercato con una maggiore visibilità del nostro marchio e del nostro prodotto presso operatori provenienti da tutto il mondo. Con le conseguenti ricadute in termini commerciali ed economici. Tutto questo non sarebbe possibile se non godessimo della più ampia ed incondizionata fiducia di tutti i nostri clienti. Ai quali, in questi giorni di festa, ho piacere di manifestare pubblicamente il nostro pensiero riconoscente ed i più fervidi auguri, da estendere anche alle loro Famiglie, per un sereno Natale e per un nuovo anno ricco di successi e di gratificazioni”.
 
Carmelo Pezzino


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo