cofani, autofunebri e accessori, con un occhio alla tanatoestetica

Il Gruppo Urciuoli a Tanexpo 2006

Conosciuti da decenni per una tradizione consolidata nella produzione di cofani funebri, gli Urciuoli si presentano a Tanexpo 2006 con tutte le aziende del Gruppo. Una offerta di prodotti ampia e di qualità, per garantire agli impresari funebri strumenti idonei ad esaltare la propria professionalità: "dalle viti per imballare i cofani alle autofunebri, dagli arredamenti per le camere ardenti alle novità su frigoriferi e tanatoestetica".

Già da alcuni anni il Gruppo Urciuoli propone al mercato internazionale celle frigorifere e attrezzature che hanno trovato ottimo riscontro in molti Paesi presso ospedali e strutture sanitarie private. Urciuoli, a riprova di un approccio commerciale davvero globale, ha partecipato in febbraio ad una manifestazione espositiva in ambito medico a Dubai, negli Emirati Arabi, concludendo accordi che ne accentuano ulteriormente la dimensione internazionale. "A Modena presenteremo anche una nuova gamma di celle frigorifere e di tavoli autoptici che, grazie alla consulenza offerta dallo studio di progettazione interno al Gruppo, potranno essere utilizzati dalle imprese italiane nella realizzazione delle Sale di Commiato oltre che trovare naturale spazio negli ospedali e nelle strutture obitoriali dei cimiteri".

 

LE PROPOSTE PER LA TANATOESTETICA

Le nuove normative regionali, introducendo concetti insoliti per il nostro Paese quali la tanatoestetica e la tanatoprassi, hanno conferito alla presentazione del cadavere una importanza sempre maggiore rispetto al passato. Il Gruppo Urciuoli, quindi, proporrà a Tanexpo 2006 tutte le novità per la tanatoestetica grazie alla presenza nel proprio stand di esperti giapponesi che presenteranno nuove linee di prodotti studiati proprio nel Paese dei samurai. "Sono prodotti molto venduti negli Stati Uniti, dove questa pratica di lavoro sull'estetica del cadavere esiste da sempre. L'approccio a queste nuove opportunità è per noi fondamentale occasione di sviluppo. La nostra cultura non era avvezza in passato a trattare questo argomento, divenuto di attualità in seguito alle mutate esigenze sociali evolutesi in sintonia con una rinnovata concezione dell'impresa funeraria moderna. Il confronto con i colleghi stranieri e il conseguente aggiornamento professionale hanno favorito una maggiore consapevolezza agli Impresari Funebri italiani nel desiderio di offrire alle famiglie un servizio sempre più ampio, qualificato ed utile ad una corretta elaborazione del lutto. Poter vedere il proprio caro con un aspetto gradevole favorisce un ricordo sereno del defunto nel momento dell'ultimo saluto".

Oltre all'area-novità sulla tanatoestetica lo stand Urciuoli avrà una zona dedicata all'esposizione di quattro auto funebri dal design moderno. "Non mancheranno spazi riservati ai cofani funebri, attività tradizionale di famiglia, e all'esposizione di addobbi funerari realizzati da Nuova Ligia, storica realtà produttiva di imbottiture, attrezzature per camere ardenti, candelabri e paraventi".

TRADIZIONE ED INNOVAZIONE

Originari della provincia di Avellino dove ha sede la casa madre, gli Urciuoli hanno iniziato con la produzione di cofani funebri ben tre generazioni fa: oggi, sono altamente competitivi grazie ad un continuo rinnovamento sulle essenze utilizzate e ad una unità produttiva "modello" installata in Costa D'Avorio. Il Gruppo Urciuoli è costituito da cinque aziende e da diverse consociate in Italia e all'estero. "All'epoca del nonno essere produttori di cofani significava inventarsi un mestiere per mandare avanti una famiglia numerosa e per contribuire alle esigenze della comunità. Erano tempi in cui i dolenti sceglievano un cofano funebre che veniva poi costruito per l'indomani mattina. A distanza di pochi decenni l'industrializzazione ci ha portati a produrre sulla base di programmi triennali. La progettazione con nuove tecnologie fa ormai parte del nostro vivere quotidiano, così come la produzione in larga scala. Ciò che fa ancora la differenza è l'attenzione, la qualità del servizio, il trattamento dei legnami, l'assistenza post vendita". In attesa che, a perpetuare la tradizione, provveda la quarta generazione Urciuoli che sta muovendo i primi passi in azienda.

 
Claudia Grassi

Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo