Carmelo Pezzino

Si ricomincia! Ricaricati dopo la pausa estiva riprendiamo con rinnovato entusiasmo la strada, ormai davvero breve, che ci condurrà rapidamente a TANEXPO 2006, appuntamento il cui svolgimento appare scandire ineluttabilmente le attività del sistema funerario e cimiteriale italiano.

In realtà ci arrivano sempre più frequentemente segnali che da tutto il mondo si guarda alla rassegna di Modena come ad un fondamentale punto di riferimento internazionale, il crocevia obbligato per sviluppare business, esperienze, innovazione, informazione.

È di questi giorni la richiesta dell'ALPAR, organismo che riunisce gli Operatori funerari del Sud America, di avviare con i colleghi europei il confronto su un argomento che, alla luce di mutate esigenze socio culturali legate ad un sensibile incremento delle pratiche di cremazione, è particolarmente sentito anche nel nostro continente: il futuro dei cimiteri.

Richiesta prontamente accolta, tanto che, grazie alla disponibilità ed alla collaborazione degli organismi dirigenti della EFFS, stiamo approntando un Convegno internazionale che, per le qualità ed il prestigio dei Relatori, sarà certamente di altissimo livello.

Si parlerà delle nuove tendenze nella riorganizzazione degli spazi e dell'architettura cimiteriale per riportare la frequentazione dei luoghi della memoria nelle consuetudini delle nuove generazioni.

Un appuntamento imperdibile, quindi, come imperdibili saranno, oltre che un'offerta commerciale unica per varietà e qualità dei prodotti, la Mostra sulle innovazioni di cofani funebri ed urne cinerarie ed il Concorso "Vieni a TANEXPO e vinci!".

A proposito del quale, come scoprirete nelle pagine che seguono, voi siete protagonisti fin da oggi potendo orientare, con i vostri suggerimenti, alcune caratteristiche dell'autofunebre che premierà il più fortunato fra quanti di voi saranno presenti a Modena.

TANEXPO sarà anche una occasione di festa che vorremmo rappresentasse davvero un momento di forte coesione di tutto il comparto che, in un contesto storico di grandi cambiamenti, legati a novità normative e a rinnovate dinamiche commerciali, manifesta con evidenza una esigenza di unione.

È l'ennesimo invito al dialogo ed alla collaborazione rivolto a chi, arroccatosi pretestuosamente su posizioni isolate, non solo ha visto venire meno la propria credibilità, ma ha anche creato in tutto il movimento confusione ed incertezze.

Buona lettura a tutti!

 
Carmelo Pezzino

Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo