"Affresco": l'arte nella funeraria

Gianluca Pacini, protagonista della manifestazione fieristica internazionale Tanexpo 2016 con il brand Prima Bottega Ebanisteria Italiana, la Manifattura di Innovazione nota in tutta Europa per Scrigno del Cuore e Preghiera, continua a stupire con creazioni uniche che emozionano e che offrono alle imprese di onoranze funebri l’occasione di distinguersi.
Si chiama Affresco la sua nuova creazione: una originale applicazione sul cofano funebre della straordinaria tecnica muraria che da secoli è tratto caratteristico e vanto dell’arte italiana. Vediamo com’è nata e di che cosa si tratta.
Forse non tutti sanno che la nostra Manifattura di Innovazione ha anche una divisione che si occupa di arte muraria. È una delle punte di diamante della nostra attività - ci spiega con orgoglio Gianluca Pacini - abbiamo ideato un sistema unico per la riproduzione della tecnica dell’affresco. È un procedimento brevettato che ci ha reso noti nel mondo religioso per il quale lavoriamo da tempo realizzando importanti opere, sia in Italia che all’estero, all’interno di chiese, edifici di culto e musei.Questo nostro lavoro è stato fonte di ispirazione ed ha già portato lo scorso anno alla nascita del cofano Preghiera”.
Noto che  le vostre più recenti proposte sono incentrate su temi prettamente religiosi, senza tuttavia scadere nella banalità ma, al contrario, esaltandone i contenuti…
Affresco arricchisce le Onoranze con un manufatto artistico che supera le proposte già presenti sul mercato perché, come è nel nostro stile, ancora una volta offriamo ad esse un concept assolutamente nuovo. Le immagini sacre con la tecnica dell’affresco donano grande suggestione ed il cofano assume dignità di oggetto d’arte.”
Possiamo percepire anche dalle foto la particolarità di questa tecnica che utilizza come supporto dell’opera pittorica una vera e propria base muraria con tutte le sue spatolate e che al tatto ci lascia sbalorditi. Un grande risultato che fonde la tradizione con l’innovazione e che sta già riscuotendo grande consenso presso le imprese italiane ed estere.
Sono molto fiero di questo nuovo concept – conclude Gianluca Pacini – perché sto riscontrando che il cofano Affresco, così come Scrigno del Cuore e Preghiera, offre alle Imprese di onoranze funebri l’opportunità di distinguersi accrescendo il loro prestigio sul territorio. Sono ancora più fiero del notevole numero di operatori italiani ed europei che dispongono di più di uno dei nostri brand, condividendo negli anni le nostre proposte e la loro capacità di cogliere i nuovi orientamenti del settore. Per questo, con l’occasione del lancio di Affresco,  abbiamo deciso di offrire ai clienti più appassionati alle nostre continue innovazioni dei particolari vantaggi. Si tratta di premi legati al numero di linee di prodotto della nostra Manifattura proposte nel loro comprensorio; un doveroso riconoscimento per la loro stima e la loro collaborazione”.
 
Raffaella Segantin


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo