Prima Bottega nel mondo

Europa, Stati Uniti, Sud America, Australia, Cina: Prima Bottega Ebanisteria Italiana si fa apprezzare ovunque.

Non è stato facile ultimamente incontrare Gianluca Pacini, impegnato a soddisfare le richieste che gli giungono da ogni angolo del pianeta, grazie anche alla partecipazione ad eventi internazionali che hanno lanciato Prima Bottega Ebanisteria Italiana sulla scena mondiale.

Lo abbiamo sentito al rientro dalle due importanti fiere statunitensi (Miami Funer svoltasi a marzo in Florida e ICCFA Convention & Expo tenutasi nel North Carolina dal 2 al 6 aprile). In entrambe le manifestazioni i prodotti della Maison abruzzese sono stati al centro di un interesse strepitoso per la loro originalità e l’alta qualità dei prodotti interamente made in Italy.

Ma sentiamo dalla voce del suo protagonista com’è andata.
Sono lusingato - afferma Gianluca Pacini - che anche in una fiera americana prodotti come quelli di Prima Bottega abbiano davvero fatto la differenza. Sia a Miami che a Charlotte mi aspettavo il consenso avuto dai cofani ma quel che mi ha colto davvero di sorpresa è stato il successo incredibile dei fondabili estendibili della linea Affresco: importanti case funerarie per valorizzare i loro ambienti hanno scelto questa soluzione di grande effetto, spesso in parure: ossia fondale, cofano, urna e tappeto con lo stesso tema''.
Non stupisce che gli statunitensi abbiano apprezzato in modo così determinante il sistema modulare dei fondali espandibili, un prodotto versatile e raffinato, realizzato con la tecnica muraria dell’affresco impreziosito dall’applicazione della foglia oro, di cui Prima Bottega ha acquisito una expertise senza uguali. E da quando Affresco è stato presentato al settore funerario, dapprima con i cofani e le urne e quindi con gli innovativi fondali per camere ardenti, è stato un crescendo di successi.

Il progetto Affresco è nato dalla Divisione Grandi Opere di Prima Bottega, il ramo dell’azienda abruzzese che realizza lavori d'interni per sedi di onoranze funebri, case funerarie, chiese ed edifici di culto, sia in Italia che all’estero.

Ora Prima Bottega ha avuto l’onore di essere stata scelta per un’importante commissione nientemeno che dal Vaticano!
Siamo fieri di aver avuto l’incarico dalla Santa Sede di realizzare il loro stand in occasione dell’Esposizione internazionale di Orticoltura di Pechino - ci spiega Gianluca Pacini - un evento di portata mondiale che si svolge dal 29 aprile al 7 ottobre in cui sono presenti ben 110 Paesi con una attesa di 16 milioni di visitatori. In nostro impegno non si è limitato alla struttura dello stand ma ci siamo occupati anche di tutti gli elementi decorativi e siamo particolarmente orgogliosi dell’installazione artistica posizionata all’ingresso: un albero vero di ulivo, lucidato e decorato con la foglia oro che, accompagnato da una frase di papa Francesco, richiama l’importanza dei beni della terra e della condivisione dei suoi frutti. Inoltre con la tecnica Affresco, abbiamo realizzato la riproduzione fedele del dipinto Adamo ed Eva nel Paradiso Terrestre di Peter Wenzel, conservato nei Musei Vaticani”.
La grande tela, “pezzo forte” dello stand, rappresenta il momento culminante della carriera del pittore austriaco che operò principalmente a Vienna e a Roma a cavallo tra il Settecento e l’Ottocento, divenuto famoso per la sua abilità di riprodurre con una incredibile precisione scientifica gli animali più diversi. In questo celebre quadro Adamo ed Eva sono al centro di un mondo magico, circondati da oltre duecento specie di animali, molte delle quali esotiche, un’autentica meraviglia se si pensa che i contemporanei  dell’autore di certo non avevano mai visto la maggior parte di essi dal vivo.

Un’opera complessa che una sua riproduzione avrà sicuramente comportato non poche difficoltà…
Abbiamo dovuto prestare la massima attenzione affinché ogni singolo dettaglio non venisse alterato in alcun modo così che si possa sempre cogliere quella minuzia di particolari caratteristici di questo straordinario dipinto. Il risultato è stato ineccepibile tanto che abbiamo deciso di proporlo  anche in un fondale estendibile che può essere utilizzato dalle onoranze funebri anche nelle cerimonie laiche, oltre che come raffinato ornamento per tutte le circostanze”.
Essere un’azienda di fiducia della Santa Sede è un riconoscimento significativo, un prezioso biglietto da visita ottenuto grazie all’impegno, alla dedizione e alla creatività di una squadra le cui creazioni sono ora conosciute ed apprezzate ad ogni latitudine.
 
Raffaella Segantin


Bergamo - Cedesi Forno Crematorio per Animali

Biemme Special Cars

Abbattitore Salme - Coccato e Mezzetti

Car Fibreglass

Rotastyle - L'arte del prezioso ricordo

STUDIO 3A - Risarcimento Assicurato SRL

GIESSE

Infortunistica Tossani

Alfero Merletti - Studio Legale

Scrigno del Cuore

Tanexpo