Oltre Magazine

ITALIANA CREMAZIONI - PROGETTIAMO E COSTRUIAMO CREMATORI

Fiere

N. 8 - Settembre 2002 -> Parliamo di...

ZORSOL

Parlare di Zorsol vuol dire evocare immediatamente l'immagine di una azienda leader nel campo delle valvole e dell'accessoristica funeraria in generale. Zorsol è oggi amministrata da Mario Bernasconi, grazie al quale abbiamo potuto conoscere meglio le peculiarità dell'azienda e i progetti di sviluppo, nell'immediato ed a lungo termine.
"La storia di Zorsol ha radici antiche, - racconta Bernasconi - che risalgono al 1950, quando fu fondata a Chiavari. Nel 1967 fu acquisita dall'attuale proprietà ed ebbero inizio un processo di crescita ed una fase di espansione che, ancora oggi, ci vedono brillanti protagonisti del mercato. Valvola significa Zorsol, ma chi ci segue sa bene che, al di là di questo prodotto, la cui produzione specifica ci vede assolutamente all'avanguardia in Italia ed all'estero, il nostro catalogo propone maniglie, croci, urne, imbottiture, …
E siamo molto orgogliosi di un brevetto internazionale targato Zorsol, un sistema refrigerante a piastre, il GR2000, che, posto sotto il corpo del defunto, permette una perfetta conservazione del cadavere".


La Zorsol rappresenta in pieno l'evoluzione della valvola. Basta citare due prodotti che, in questi ultimi anni, hanno lasciato una forte impronta sul mercato: la valvola tradizionale Milano, un pezzo storico, dove l'elemento filtrante è un liquido, e l'Eurovalvola, dove gli elementi filtranti sono carboni a secco. "Ma Zorsol vuol dire anche maniglie: il nostro catalogo è assai ampio, viene continuamente rinnovato e particolare riguardo viene destinato al mercato estero.
Se in Italia possiamo definirci, senza falsa modestia, una delle aziende leader, di grande considerazione godiamo in Paesi dove i nostri prodotti vanno per la maggiore: Francia, Belgio, Germania, Irlanda, Inghilterra. Ogni Paese ha le proprie peculiarità, per gusto estetico e per caratteristiche costruttive che tengano conto delle specifiche normative.
Noi abbiamo sempre cercato di conoscere bene i singoli mercati di riferimento per individuare tutte quelle valenze che ci possono permettere di soddisfare appieno le aspettative. Crediamo nei nostri prodotti, nel valore della ricerca e della sperimentazione, e siamo convinti che l'estrema attenzione dedicata ad ogni particolare rappresenti la principale chiave del nostro successo".
"E in termini di promozione internazionale - continua Bernasconi - ci è stata di grande aiuto l'appartenenza al Consorzio Tanexport, che ci ha permesso di essere presenti anche laddove, forse, da soli non saremmo riusciti ad arrivare e di entrare in sintonia con mercati sempre nuovi e diversi".


Quali i vostri progetti futuri?
"La nostra azienda ha già in essere una serie di trasformazioni che contribuiranno a farla crescere ed a migliorare ulteriormente i parametri qualitativi. E si annuncia una ulteriore ventata di novità. L'ampliamento della sede ci permetterà di organizzare al meglio le linee produttive, aumentando il numero dei dipendenti e svolgendo internamente fasi di lavorazione che in passato venivano attuate presso nostre consociate.
Anche la rete vendita verrà potenziata, in tutte le regioni di Italia, con una organizzazione già felicemente collaudata nel Centro Nord e che ci permetterà di essere sempre presenti sul mercato, sempre puntuali, sempre pronti a dedicare al cliente la massima attenzione ed una assistenza tecnica e commerciale eccellenti.
Presenteremo a breve nuovi modelli di urne, di maniglie, di croci, rinnovando ed ampliando il catalogo che abbiamo portato a Tanexpo, manifestazione fondamentale per la nostra politica commerciale ed utile, inoltre, ad acquisire e sperimentare idee buone per sviluppare prodotti nuovi
".
CARMELO PEZZINO

Nino Leanza
1950-2014

Conference Service ha perso il suo visionario fondatore e il mondo imprenditoriale ha perso un combattente.

Chi lo ha conosciuto ha perso un amico, una fonte d’ispirazione e un trascinatore.

Nino ci lascia il coraggio di affrontare la vita e di guardare avanti, perché c’è sempre un nuovo progetto da pensare, creare e realizzare.

Ciao Papà
Sara e Alberto
Scrigno del Cuore
© 2001-2014 OLTRE MAGAZINE
Conference Service srl - P.IVA 03134010374
"AVVISO - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004 n.72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n.128. Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli artt. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941"