Oltre Magazine

Fiere

N. 10 - Ottobre 2011 -> Fiere

ASPETTANDO TANEXPO 1/2

SCACF - Padiglione 16  stand C50/C62 D49/D61

LA QUALITA' PRIMA DI TUTTO!

Linee pure e raffinate, essenze ricercate come l’ebiara, il larice, il fraké e l’olmo, massima cura dei dettagli e della qualità produttiva. Sono queste le caratteristiche dei cofani funebri Scacf, quelli che già il pubblico conosce e apprezza e, naturalmente, quelli ancora top secret che, come accade da molte edizioni, verranno presentati in anteprima a Tanexpo la prossima primavera. L’incessante ricerca della qualità è la linea guida di Scacf da oltre 45 anni: l’azienda ne ha fatto la propria bandiera non solo per quanto riguarda il design e le essenze, ma anche per l’intero ciclo produttivo, all’avanguardia in ogni suo aspetto e reso ancora più ecocompatibile grazie alla messa in opera di un nuovo grande impianto fotovoltaico.
Scacf è anche sinonimo di estrema attenzione nei confronti della clientela: lo dimostrano la proverbiale cortesia dedicata a chi è ospite presso lo stabilimento produttivo di San Giustino, nel cuore delle affascinanti vallate umbre, e l’impegno per una accoglienza ai massimi livelli in occasione della fiera. Chi ha visitato Tanexpo 2010 non potrà non ricordare il magnifico e sempre affollatissimo stand, rigorosamente sui colori del bianco e del fuxia in piena sintonia cromatica con il logo aziendale, che ha visto un successo inaudito grazie alla qualità dei prodotti in mostra e all’abilità commerciale di un’azienda che non si risparmia per il proprio pubblico. Che siano conoscenze consolidate o nuovi acquirenti, Scacf offrirà a tutti ancora una volta a Tanexpo 2012 uno spazio accogliente dove ammirare cofani funebri unici, di produzione rigorosamente italiana, dove discutere di affari e, perché no?, dove vivere un momento di relax godendo di un curatissimo e gustosissimo buffet.

 



TADDIA GROUP -  Padiglione 16  stand B66/B68

IL PARTNER IDEALE PER LE ONORANZE FUNEBRI

Leader da oltre vent’anni nella gestione delle pratiche di risarcimento danni, Taddia Group ha sviluppato un ramo d’azienda specializzato, la “Divisione Sinistri Mortali”, coordinato da un nucleo selezionato di professionisti pronti a risolvere in maniera esaustiva il danno provocato da un evento così grave e doloroso.I principali servizi offerti, che potrete scoprire nei dettagli in fiera, sono:         

  • assistenza immediata: non appena l’Onoranza Funebre è stata chiamata viene concordato un appuntamento fra l’incaricato di Taddia Group e i parenti del defunto;     
  • anticipo delle spese per funerale, loculo e adempimenti burocratici: per garantire un funerale dignitoso anche a chi non può permetterselo, Taddia Group anticipa totalmente tutte le spese, che saranno poi rimborsate dalla Compagnia di assicurazione;
  • quantificazione dei danni da trauma psicologico subiti dagli eredi per mezzo di visite presso centri medici di fiducia (così da poterli includere nella richiesta di risarcimento);      
  • gestione professionale della pratica di risarcimento senza oneri per il cliente: gli onorari sono integralmente corrisposti dalla Compagnia di Assicurazione della controparte;      
  • garanzia del risarcimento: garanzia del massimo risultato del risarcimento grazie a tre elementi: oltre 20 anni di esperienza, un settore dedicato solo ai sinistri mortali e oltre 30.000 sinistri trattati ogni anno.
  • Scoprite a marzo tutte le possibilità per curare al meglio i vostri clienti offrendo loro un servizio sempre più completo.

     



    Scrigno del Cuore
    © 2001-2012 OLTRE MAGAZINE
    Conference Service srl - P.IVA 03134010374
    "AVVISO - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004 n.72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n.128. Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli artt. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941"