Oltre Magazine

ITALIANA CREMAZIONI - PROGETTIAMO E COSTRUIAMO CREMATORI

Fiere

N. 10 - Ottobre 2008 -> Eventi

DI SCENA A PARMA IL PROSSIMO 2 NOVEMBRE

IL RUMORE DEL LUTTO

Dopo l'inaspettato straordinario successo che ha premiato la prima edizione sperimentale, è parso opportuno riproporre a Parma, nel giorno in cui il calendario Cristiano ricorda i defunti, il progetto interdisciplinare "Il Rumore del Lutto".
Ideata e curata da Maria Angela Gelati e da Marco Pipitone, l'iniziativa intende individuare un collegamento tra le diverse forme di arte, con l'obiettivo di sensibilizzare il pubblico ad una corretta "cultura della morte".
"In una società che si concede pochi momenti e spazi sempre più limitati alla riflessione sulla morte, il ricordo dei defunti torna a rompere il silenzio", afferma Maria Angela Gelati. "Con questa iniziativa vogliamo creare una rara occasione di approfondimento e di supporto a chi cerca di dare risposte all'assenza, a chi desidera fare memoria in un contesto diverso, vissuto oltre i confini del cimitero".
Diffondere una educazione tanatologica, promovendo una educazione che insegni ai vivi a rapportarsi con la dimensione della morte, si rivela, forse, impresa meno drammatica e dura se correlata all'evento culturale.
Il progetto intende rappresentare gli aspetti connaturati al lutto, e a ciò che ne esprime il concetto, attraverso le forme e le peculiarità dell'arte che ne manifestano, analogamente a quanto accade nella morte, il carattere di sacralità, intesa laicamente come assenza e come separazione dallo spazio-tempo della quotidianità.
Attraverso i suoni di Marco Pipitone, la lettura di brani a cura di Maria Angela Gelati e di Franca Tragni, le opere degli artisti Marco Circhirillo, Valentina Curà, Patrizio Dall'Argine, Simona Giova, Maura Lari, Cristiana Mezzi, Susanna Strati, Katia Verzelloni, si intraprenderà un percorso poliedrico in cui immagini, musiche, poesie, sussurri racconteranno l'assenza.
L'evento, ad ingresso gratuito, si svolgerà a Parma, domenica 2 novembre 2008, dalle ore 18.00, presso l'Associazione Europa Teatri di Via Oradour.
La mostra collegata all'iniziativa rimarrà aperta per una settimana.
ROBERTO VALLI

Nino Leanza
1950-2014

Conference Service ha perso il suo visionario fondatore e il mondo imprenditoriale ha perso un combattente.

Chi lo ha conosciuto ha perso un amico, una fonte d’ispirazione e un trascinatore.

Nino ci lascia il coraggio di affrontare la vita e di guardare avanti, perché c’è sempre un nuovo progetto da pensare, creare e realizzare.

Ciao Papà
Sara e Alberto
Scrigno del Cuore
© 2001-2014 OLTRE MAGAZINE
Conference Service srl - P.IVA 03134010374
"AVVISO - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004 n.72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n.128. Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli artt. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941"